Fede Nuziale
Il simbolo di amore e fedeltà

La fede nuziale è il simbolo indissolubile dell’amore. La sua forma circolare, la sua geometria perfetta, è la rappresentazione stessa dell’eternità.
Anche il materiale che di solito viene utilizzato per la realizzazione delle fedi, l’oro, è simbolo di eternità.

L’uso delle fedi risale all’antichità, così come il nome stesso con cui questo oggetto viene da sempre designato. Il termine “fede”, infatti, deriva dal latino “fides”, che significa fedeltà – Fides era anche il nome della dea della lealtà nell’antica Roma.
È chiaro che sin dall’inizio questo gioiello ha ricoperto un ruolo di grande importanza essendo rivestito di un significato tanto profondo.

La fede nuziale è a tutti gli effetti simbolo di amore eterno e di fedeltà

Anche il modo in cui si indossa è carico di simbologia: la fede nuziale si indossa all’anulare della mano sinistra perché secondo una credenza popolare da lì passerebbe la cosiddetta vena dell’amore, che risale il braccio e arriva direttamente al cuore.
Secondo una visione molto meno romantica e decisamente più pratica, il motivo per cui la fede viene indossata all’anulare è rappresentato dalla debolezza di questo dito, che lo farebbe risultare il meno utilizzato, rendendo, quindi, la fede meno ingombrante durante le attività quotidiane.
Questo può tecnicamente essere anche vero, ma a noi, in tutta sincerità, piace di più la versione precedente!

Curiosità: a chi spetta l’acquisto delle fedi?
Secondo le tradizioni e il galateo sarebbe lo sposo a doversi occupare dell’acquisto delle fedi nuziali, ma sempre più comunemente si affida questo compito ai testimoni di nozze, che le donano come simbolo di affetto e vicinanza alla coppia.





Richiedi informazioni
Ti interessa questo articolo e vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.