Gioielli in Oro
Ecco come pulirli

L’oro è un metallo prezioso con cui si fanno bellissimi gioielli. Non è particolarmente delicato, ma richiede comunque delle cure e delle attenzioni, fra le quali una pulizia periodica, che ne eviti l’ossidazione.
È pur vero che per l’oro è un fenomeno che non avviene con tanta facilità, ma l’uso, il contatto con l’aria, con l’umidità, con la pelle e con i cosmetici che utilizziamo ne può leggermente offuscare la naturale bellezza.

Come pulire i gioielli in oro


Esistono vari modi per pulire l’oro, che si possono fare a casa in tutta tranquillità e con prodotti facilmente reperibili.

• Pulizia con l’acqua bollente


Questo primo metodo è il più semplice: basta far bollire dell’acqua in una pentola, la si toglie dal fuoco e vi si immergono i gioielli in oro da pulire, che devono stare a bagno fino a che l’acqua non si sarà freddata. Dopodiché si asciugano delicatamente.
Questo metodo non è adatto a gioielli con perle, pietre preziose e corallo.

• Pulizia con acqua gasata e detersivo per i piatti


Metti in una bacinella dell’acqua gasata tiepida e un pochino di detersivo per i piatti: metti in ammollo il gioiello per una ventina di minuti e spazzolalo poi delicatamente con uno spazzolino morbido. Risciacqualo poi con acqua tiepida e asciugalo con un panno morbido.

• Pulizia con il bicarbonato


Metti sempre in una bacinella dell’acqua, un pochino di detersivo per i piatti e del bicarbonato di sodio. Immergi il gioiello e tienilo a bagno per 10 minuti; dopodiché spazzola sempre con uno spazzolino morbido e asciuga con un panno.

• Pulizia con l’ammoniaca


Consigliamo questo metodo solo raramente, per pulizie più profonde, ma raccomandiamo sempre la massima attenzione.
Per questa pulizia si devono mescolare 20 cl di ammoniaca in un litro di acqua; il gioiello va tenuto a bagno in questa soluzione per un minuto al massimo e va subito risciacquato con acqua corrente e asciugato delicatamente.
Attenzione: mai usare l’ammoniaca su gioielli in oro con perle e/o pietre preziose.

• Pulizia con il dentifricio


Anche il dentifricio può essere utilizzato per pulire l’oro. In che modo? Mescola un po’ d’acqua e del dentifricio fino a creare una crema fluida di cui cospargerai il gioiello; strofinalo poi con uno spazzolino a setole morbide e sciacqualo con acqua tiepida.

Come Lucidare il Corallo

Richiedi informazioni
Ti interessa questo articolo e vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.