Pulire i Gioielli in Ambra
in modo facile e naturale

Tutti i gioielli richiedono un pochino di sforzo per la loro cura e manutenzione, compresi quelli in ambra.

Innanzitutto dobbiamo osservare alcune accortezze per una loro corretta conservazione se vogliamo che rimangano integri nella loro luminosità. Quindi, dobbiamo evitare all’ambra gli sbalzi termici e le temperature estreme, sia i caldi eccessivi che i freddi polari; anche l’esposizione alla luce solare diretta è sconsigliata, così come il contato diretto con alcune sostanze chimiche che la possono rovinare, come quelle contenute nei profumi – è raccomandato di spruzzarli prima di indossare i gioielli – o quelle dei detergenti, per cui meglio fare le pulizie e le altre attività domestiche senza avere addosso gioielli in ambra.

Quando non vogliamo indossare i nostri gioielli in ambra li dobbiamo conservare al riparo dalla luce, meglio se in un contenitore rigido, ma a contatto con un’imbottitura morbida, in velluto ad esempio, e, possibilmente, da soli, ognuno per conto proprio, in modo da evitare gli urti o il contatto con i materiali degli altri gioielli che potrebbero rigare o rompere l’ambra.

bracciale ambra Lucia Vitiello

Scopri la Collezione Ambra

Per quanto riguarda la pulizia, si raccomanda una pulizia delicata dei gioielli in ambra dopo ogni utilizzo, da effettuare con un panno morbido; in questo modo, eliminando ogni volta le tracce di sporco provocate dal contatto con la nostra pelle e dalle polveri nell’aria, non dovrebbe esserci la necessità di interventi di pulizia più aggressivi per questa pietra così delicata. Ma se, invece, fosse necessaria una pulizia più profonda? Purtroppo dobbiamo dire che l’ambra non può entrare in contatto con nessun tipo di sostanza chimica, quindi con nessun detergente in commercio. Il consiglio è quello di usare la sola acqua e di immergervi il gioiello per non più di 10 minuti, oppure, ancora meglio, di strofinarlo semplicemente con un panno inumidito.
Se ritieni che il tuo gioiello in ambra abbia bisogno solo di essere lucidato, puoi farlo con una piccolissima quantità di olio di oliva o di mandorle, da strofinare delicatamente con un panno morbido.


Richiedi informazioni
Ti interessa questo articolo e vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.