Riconoscere il Corallo
Suggerimenti utili

In questo articolo vogliamo darvi qualche dritta utile per riconoscere il corallo.
Non vogliamo di certo farvi una lezione noiosa, che poi senza la giusta esperienza risulterebbe anche inutile – riuscire ad individuare provenienza e qualità del corallo spetta, giustamente, solo ai professionisti.
Vogliamo piuttosto fornirvi qualche indicazione utile per evitare spiacevoli esperienze negative con venditori poco seri.

La prima cosa che si deve assolutamente sapere è che il corallo non è mai perfetto. Anche quando si osserva il gioiello più bello e prezioso, una piccola peculiarità deve pur scorgersi: il corallo è un prodotto della natura e, per quanto lavorato con arte e maestria, è sempre un pezzo unico.

Nel caso del corallo proveniente dai mari asiatici, ad esempio, la venatura bianca è una caratteristica specifica di questa varietà; quindi, se sulle componenti del gioiello si scorgono segni o puntini bianchi, non si tratta di difetti, ma di caratteristiche naturali, che anzi, garantiscono l’autenticità del corallo.

Parliamo adesso del corallo nero. Ti è mai stato proposto un gioiello in corallo di un bel colore nero o marrone/nero? Purtroppo non si tratta di vero e proprio corallo: si tratta sempre di un prodotto del mare, che viene in maniera errata comunemente definito corallo quando, in realtà, è una pianta. È così dura da poter essere lavorata, ma la sua lavorazione risulta, in genere, non di altissimo pregio. È per questo che i gioielli nel cosiddetto corallo nero non hanno particolare valore.

Veniamo adesso al corallo Pelle d’Angelo: si tratta di una varietà di corallo rosa proveniente unicamente dal Giappone; quello autentico è rarissimo e costosissimo.
Ma visto che bene o male anche altre varietà di corallo possono presentarsi, in base alla loro provenienza, in nuances molto chiare, rosate, queste potrebbero erroneamente essere definite Pelle d’Angelo. Il vero corallo Pelle d’Angelo si riconosce dal costo elevatissimo – a questo punto, per evitare raggiri, è importante richiedere e ricevere un certificato di garanzia, che obblighi il venditore alla serietà.



Richiedi informazioni
Ti interessa questo articolo e vuoi delle informazioni più dettagliate? Contattaci adesso senza impegno sapremo fornirti le risposte che cerchi.